;Doris Faraone

Dove la Creatività e la Fantasia si incontrano!

Il mondo di Doris
;Doris PDF Stampa E-mail
Ero una bimba difficile da tenere ferma, cresciuta a contatto con la natura che amo molto, sempre in giro nelle mie terre a cercare e giocare con insetti, farfalle e animali vari che inseguivo anche sugli alberi.
Mi piaceva fare delle lunghe passeggiate tra i campi dove raccogliendo fiorellini e tirando sassi, cantavo a squarciagola con una stola di animali che mi seguivano. Passione per il canto lasciata chiusa in me per timidezza e per poca considerazione della mia passione, fino a quando un percorso di vita tra lavori più svariati da stilista e figurinista a modella, fotomodella, ragazza immagine, commessa, assemblatrice di circuiti, lavorazione in carbonio per moto, venditrice persino al mercato e ai marcati generali, mi ritrovai a fare anche l'animatrice turistica, dove scoprii la passione per il teatro e rafforzai quella per il canto.
Leggi tutto...
 
 
Sommario video PDF Stampa E-mail
Creatività - Palloncini
L'Asinello
L'Asinello
Il Bassotto
Il Bassotto
Il Cagnolino
Il Cagnolino
Il Colibrì
Il Colibrì
Il Cuore
Il Cuore
I Colombi
I Colombi
L'Elefante
L'Elefante
La Giraffa
La Giraffa
La Rana
La Rana
Il Coniglio

Il Coniglio

 
Pasta di Mais PDF Stampa E-mail
Scritto da Doris   
Domenica 13 Febbraio 2011 00:00

mi sono avvicinata alla pasta di mais per caso, la maestra Stefania di mio figlio Giovanni è solita fare il didò fatto in casa, mi feci dare la ricetta, che è molto semplice, la trovate in questa sezione.
Un giorno la persi e cercandola su internet, mi imbattei in quella della pasta di mais! Sul FORUM trovate alcuni esempi di cosa ci sipuò fare.

INGREDIENTI:

2 tazze di Maizena (amido di mais)

2 tazze di buona colla vinilica

2 cucchiai di olio di paraffina

2 cucchiai di succo di limone filtrato

crema fluida per le mani

OCCORRENTE:

1 pentola antiaderente (possibilmente con un manico lungo)

1 spatola di legno

una ciotola di plastica

ESECUZIONE:

Mettete la maizena nella pentola antiaderente, poi la colla con la paraffina e mescolare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, adesso incorporate il succo di limone filtrato. Mettere la pentola sul fuoco a fiamma viva e incominciate a mescolare di continuo, questo passaggio è molto importante, infatti se si sbaglia cottura l'impasto in alcuni casi non sarà più recuperabile. Pochi minuti basteranno continuando a girare il composto tenderà a staccarsi dalla pentola ed è in quel momento che io spengo tutto. Mettiamo il composto nella ciotola precedentemente spalmato con un po' di crema per le mani ed incominciamo ad impastare velocemente, la pasta di mais vi si attaccherà sulle mani ma continuate a manipolare il tutto affinché non diventa una palla omogenea. Successivamente, mettete la pasta di mais in una bustina per alimenti spalmata di crema per evitare che si attacchi alle pareti, ed ora date sfogo alla vostra creatività.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Maggio 2012 07:02
 
Il Didò fatto in casa PDF Stampa E-mail
Scritto da Doris   
Domenica 28 Marzo 2010 09:30
Ultimo aggiornamento Domenica 27 Febbraio 2011 09:32
 

Sondaggi

Quale argomento preferisci?
 

Statistiche

Utenti : 67
Contenuti : 34
Link web : 5
Tot. visite contenuti : 39025

Chi è online

 1 visitatore online

Pubblicità

Link consigliati:
Soluzione PA Srl
Portali Aziendali - Produzione Audiovisivi - Procedure Automazione - Pubblica Amministrazione
Bonifiche Ambientali
La sicurezza globale, da quella informatica a quella infrastrutturale, Penetration Test e Bonifiche Ambientali

Wrapper

You are here  : Home